mercoledì 16 gennaio 2013

Zagor Collezione Storica a Colori: Il sangue degli innocenti (ZCSC49)



Il quarantanovesimo numero, che troverete in edicola domani, contiene la conclusione dell’avventura con  Billy Boy Kirby, nonché la prima parte della storia intitolata “Sulla pista di Union Town.


SULLA PISTA DI UNION TOWN (ovvero: Zagor contro Supermike)

Mike Gordon, un damerino dell’est, è in grado di eccellere in qualsiasi cosa faccia, tanto da meritarsi l’appellativo di Supermike. Malmenato da Zagor per aver ucciso “per gioco” un pistolero, Supermike giura vendetta e, indossato un costume variopinto, si dà da fare per minare la fama di Zagor nei confronti degli abitanti di Darkwood, sia bianchi che pellerossa.
Tra i due viene quindi organizzata una sfida che prevede il superamento di sei prove di abilità, forza e coraggio: chi riuscirà a vincerne di più sarà il vero Signore di Darkwood.
Ma si arriva al pareggio… si va allora alla settima prova: un duello all’ultimo sangue!
Zagor trionfa e salva anche la vita dell’avversario. Al termine della gara Supermike finisce, molto poco eroicamente, in manette, arrestato da uno sceriffo che lo inseguiva da tempo per avere rapinato in passato alcune banche.
L’unico, vero Re di Darkwood rimane lo Spirito con la Scure!

Frequentavo le scuole medie allepoca delluscita di questo classico zagoriano e ricordo ancora oggi che disegnai su un adesivo la lettera “M” come quella di Supermike e la attaccai sulla fibbia della cintura e... diventai Supermark!!!
Episodio storico, dunque... Storia accattivante, disegni superbi, tensione e fantasia... Grande Cico nei panni del farmacista con la pomata usata per far sparire il segno della “M” sul viso di Zagor e quando, durante la gara tra i due duellanti, riempie Zagor di titoli e dice: Ma Zagor, un po’ di pubblicità non guasta mai negli spettacoli!”.

9 commenti:

  1. La mia prima storia di Zagor letta in tempo reale e non in differita.
    Come il primo bacio o la prima volta che ho ascoltato i Rolling Stones.
    Una folgorazione e...ne volevo ancora!

    I can get no!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bel ricordo, Mario, e belle similitudini ;-)

      Elimina
  2. A proposito della storia che inizia nel corso di questo volume 49, essa rimane tra quelle che hanno inizialmente fatto in modo che io mi appassionassi alla saga dello spirito della scure e mi spiego meglio. Ricordo nell'Estate del 1978 quando un amico di famiglia venne a trovarmi a casa per qualche giorno e portò con se alcuni fumetti di Zagor che mancavano alla sua collezione e che aveva acquistato presso il mercato dell'usato. Fu esattamente in quest'occasione che iniziai a conoscere questo fumetto che nel corso degli anni successivi consacrai come in assoluto il mio preferito. Tra i circa 8-9 albi che l'amico Vittorio mi face vedere, cito il n. 14 "I mercanti di schiavi" e il numero 123 "L'avventuriero". Entrambi proponevano due avventure che sarebbero proseguite nei successivi albi e che vedevano come rivali protagonisti di Zagor rispettivamente Sam Fletcher alias Iron Man e Mike Gordon ossia Supermike. I più attenti ricorderanno sicuramente che nelle ultime pagine dei suddetti albi, Zagor, nel corso del primo scontro contro tali avversari, ha avuto la peggio e ciò suscitò in me il desiderio di scoprire come sarebbe andata a finire nei rispettivi numeri successivi. In realtà i due menzionati antagonisti, pur essendo diversi tra loro (Sam Fletcher era un delinquente a tutti gli effetti, mentre Mike Gordon è stato un viziato ma dotatissimo elemento dell'alta borghesia alla costante ricerca di successi personali per elevare il proprio super io) hanno avuto il medesimo, fastidiosissimo ruolo di sminuire la fama di Zagor quale re di Darkwood fino a giungere ad un passo nel sostituirsi a lui. In merito poi all'attuale avventura contro Supermike che sto rileggendo in queste settimane grazie alla Collezione storica a colori, non posso far altro che manifestare il mio costante entusiasmo nei riguardi di uno degli scontri più epici ed indimenticabili che il nostro eroe deve cimentarsi in ben sette difficilissime prove contro il temibile super biondo affinché possa confermare il proprio ruolo di unico ed indiscusso difensore di Darkwood.

    RispondiElimina
  3. Grazie di cuore, Nino, per questo tuo bellissimo ricordo!!!

    RispondiElimina
  4. Zagor contro Supermike fu una cosa appassionante, incredibile: uno scontro italiano tra "supereroi" tra virgolette, realizzato in modo avventuroso e credibile, tra un eroe e una persona "super", ma non eroica...e questa è la differenza fondamentale tra Zagor e Supermike, una differenza che si nota dopo la settima prova: chi ha letto la storia sa di cosa parlo. Fatto sta che Supermike è stato il "doppio malvagio" di Zagor più indimenticabile, più ancora di Olaf Botegoski o Iron Man.
    Grande storia e grandi personaggi: un Nolitta e Ferri d'annata. ^_^

    RispondiElimina
  5. Storia intrigante visto che abbiamo un nemico sui-generis dello spirito con la scure: Mike Gordon alias Supermike, un tipo la cui vocazione è quella di cimentarsi in qualunque specialità e riuscirvi ad eccellere. Dal carattere spocchioso e spaccone, risulta all' inizio tutto sommato una figura innoqua. Almeno fino a quando non si cimenta con "Flash" Cadogan.
    Nolitta anche qui com' è nel suo stile riesce a ben miscelare azione, comicità, drammaticità e tensione in un' avventura sui-generis puntando nella parte finale sul lato sportivo. Molto appassionanti le sette prove. Forse l' ultima sarebbe potuta anche durare di più.
    Memorabili le frecciate di Supermike a Zagor così come

    SPOILER i rospi che quest' ultimo è costretto ad ingoiare quando il suo avversario lo gioca ripetutamente e gli imprime il suo marchio :lol: XD! SPOILER

    Bella anche l' idea di donare al biondo rivale un completo simile a quello del nostro.

    "a per far sparire il segno della “M” sul viso di Zagor e quando, durante la gara tra i due duellanti, riempie Zagor di titoli e dice: “Ma Zagor, un po’ di pubblicità non guasta mai negli spettacoli!”."

    Senza dimenticare nelle vesti di starter! :lol: ^^

    RispondiElimina
  6. Ah, molto bella la tensione che si respira prima dell' ultima prova con Cico decisamente preoccupato!

    RispondiElimina
  7. Scusate, ma di chi è il volto di Zagor a pag. 74 del 122 della serie rossa?!? Di Corteggi forse?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Adesso non ho sotto mano la collezione, dovrei controllare... ma ci sono buone probabilità che tu ci abbia azzeccato!

      Elimina